Diversi i sintomi

Effettuati oggi 721 tamponi a studenti e docenti: nessun positivo

I pediatri e i medici di medicina generale hanno consigliato alle mamme di accompagnare i bambini ad effettuare i tamponi dopo i sintomi sospetti.

Effettuati oggi 721 tamponi a studenti e docenti: nessun positivo
Legnago e bassa, 16 Settembre 2020 ore 16:27

Avevano dei sintomi sospetti.

Di questi 446 sono bambini

Sono iniziati i tamponi su studenti e personale scolastico dopo l’inizio della scuola. Nella giornata di oggi, mercoledì 16 settembre 2020, il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi, ha reso noti i numeri dei tamponi che sono stati effettuati nella giornata di oggi. Come da lui stesso spiegato, si tratta di tamponi che sono stati effettuati a studenti e docenti dopo che gli stessi hanno manifestato dei sintomi. Nello specifico, sono stati effettuati 721 tamponi di cui 446 ai bambini che sono stati condotti ai punti di accesso rapido perché avevano dei sintomi sospetti, è stato quindi il pediatra o il medico di medicina generale a suggerire di effettuare il tampone.

I tamponi effettuati

Girardi ha spiegato:

“Con l’inizio delle scuole abbiamo aumentato il numero dei tamponi. Nella giornata di oggi sono stati effettuati 169 tamponi agli scrutatori della Provincia di Verona, mentre per quanto riguarda il mondo delle scuole abbiamo effettuato 721 tamponi di cui 446 erano bambini. Non sono mancati i tamponi ai viaggiatori che sono 93. In totale abbiamo effettuato 983 tamponi di cui abbiamo ricevuto un positivo da un tampone rapido di uno scrutatore, questo significa che dovrà fare il tampone molecolare. Non è detto quindi che la positività sia veramente espressa”.

Nessun bambino positivo

Girardi ha proseguito:

“Nemmeno un ragazzo delle scuole è risultato positivo, mi sento di dire, per quello che ho potuto vedere, il mondo delle scuole si sta comportando bene, non abbiamo registrato nessun problema. Certo oggi è il terzo giorno di scuola quindi presto per sapere se c’è stato un contagio bisogna aspettare magari ancora un po’”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità