Sul basso lago

Effettuava evoluzioni con la moto d’acqua ed era anche senza patente: sanzione da 3.600 euro

Nei guai un ragazzo olandese per violazioni del Codice della nautica da diporto e delle normative locali che disciplinano la navigazione sul lago di Garda.

Effettuava evoluzioni con la moto d’acqua ed era anche senza patente: sanzione da 3.600 euro
Garda, 31 Agosto 2020 ore 14:21

Intensificata la vigilanza.

Contestati 25 verbali in 15 giorni

La Squadra Acque Interne della Polizia di Stato ha intensificato la vigilanza con le motovedette e le moto d’acqua in dotazione, sia nel basso lago che nella parte settentrionale, soprattutto in un’ottica di prevenzione e contenimento dei comportamenti illeciti. Nello specifico, in questi ultimi 15 giorni di intensa attività, sono stati contestati 25 verbali di contravvenzione  sia a cittadini italiani che stranieri, per violazioni del Codice della nautica da diporto e delle normative locali che disciplinano la navigazione sul lago di Garda.

Multa salata a un ragazzo olandese

In particolar modo ad un ragazzo olandese che effettuava evoluzioni con la moto d’acqua è stata contestata la guida senza patente e gli è stata comminata una sanzione pari a 3.672 euro. La medesima somma è stata, altresì, contestata anche ad una società tedesca che effettuava attività commerciale di locazione/noleggio senza titolo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità