Legnago

Ennesimo sgombero al paraboloide di Via Mantova, trovati 10 giacigli

Falamischia: "Purtroppo queste persone che vivono di espedienti, sono conosciute dalle Forze dell'Ordine, alcune sono alla firma, spesso senza permesso di soggiorno vengono denunciate per vari reati, ma restano impunite a piede libero".

Ennesimo sgombero al paraboloide di Via Mantova, trovati 10 giacigli
Legnago e bassa, 07 Agosto 2020 ore 09:02

Pulita la zona.

L’intervento in Via Mantova

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 6 agosto 2020, si è svolto l’ennesimo sgombero presso il paraboloide di via Mantova a Legnago. Durante le fasi di sopralluogo gli agenti della Polizia Locale hanno visto scappare due immigrati e constatato nel portico sul retro poco meno di una decina di giacigli. Gli stessi sono stati subito tolti dalla SIVE, chiamata per l’evenienza.

Impegno costante

L’assessore con delega alla Sicurezza, Luca Falamischia, ha affermato:

“Il nostro impegno è giornaliero contro tutte le situazioni di degrado che influiscono su Legnago, purtroppo queste persone che vivono di espedienti, sono conosciute dalle Forze dell’Ordine, alcune sono alla firma, spesso senza permesso di soggiorno vengono denunciate per vari reati, ma restano impunite a piede libero. Ci vorrebbe una seria azione del Governo che prevenga queste situazioni, un controllo dei flussi migratori che garantiscano quella dignità che ora viene a mancare”.

3 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità