Menu
Cerca
Polfer

Era ricercato da una settimana: arrestato alla stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova

Da un controllo nella banca dati è emerso che lo straniero, oltre ad essere pregiudicato, era ricercato dovendo scontare 8 mesi di carcere.

Era ricercato da una settimana: arrestato alla stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova
Cronaca Verona Città, 23 Aprile 2021 ore 14:06

Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno arrestato, nella stazione di Verona Porta Nuova, un cittadino nigeriano di 38 anni ricercato per violazione delle leggi in materia di stupefacenti dalla locale Autorità Giudiziaria.

Era ricercato da una settimana

L’uomo, nei pressi della stazione ferroviaria, ha trovato all’ingresso gli agenti, impegnati nei controlli sistematici ai viaggiatori estesi, in questo periodo, anche ai motivi del loro spostamento.

Da un controllo nella banca dati è emerso che lo straniero, oltre ad essere pregiudicato, era ricercato dovendo scontare 8 mesi di carcere e provvedere al pagamento di una multa di 2.000 euro, a seguito di una misura restrittiva emessa dalla Procura della Repubblica di Verona solo una settimana fa.
La persona, senza fissa dimora in Italia, è stata condotta nel carcere di Verona a disposizione della Procura della Repubblica.