Verona

Eroina nascosta nel portamonete e oltre 1600 euro in contanti, nei guai un 51enne

E' stato perquisito e trovato in possesso di ben 6 grammi di eroina.

Eroina nascosta nel portamonete e oltre 1600 euro in contanti, nei guai un 51enne
Cronaca Verona Città, 01 Dicembre 2020 ore 12:52

Si tratta di un cittadino senza fissa dimora.

Controlli sul territorio

I militari della Stazione di Bosco Chiesanuova hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un marocchino classe 69, pluripregiudicato, in Italia senza fissa dimora.

Si è agitato durante il controllo

I Carabinieri hanno attuato, nell’ambito dei quotidiani controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, un servizio di osservazione che ha consentito loro di individuare il soggetto in via Trezza a Verona, in atteggiamento sospetto: agitatosi durante il controllo posto in essere dai militari, egli è stato perquisito e trovato in possesso di ben 6 grammi di eroina, nascosti in un portamonete, e 1675€ in contanti, ritenuti provento di attività illecita.
Il rito direttissimo ha convalidato l’arresto e disposto le misure dell’obbligo di dimora nel comune di Verona e obbligo di firma giornaliero presso la pg.

LEGGI ANCHE:

‘Ndrangheta in provincia di Verona, chiusa l’indagine “Taurus”: chi sono gli 84 imputati

TI POTREBBE INTERESSARE:

Non rispetta la normativa anti-Covid: chiuso momentaneamente il “New Generation”

Fingono di abbracciarlo ma gli rubano il cellulare e la borsa della spesa

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità