Esplosione alle Acciaierie, domani operai in sciopero

Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil di Verona hanno deciso di organizzare uno sciopero di 8 ore

Esplosione alle Acciaierie, domani operai in sciopero
Cronaca 04 Settembre 2017 ore 17:10

Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil di Verona hanno deciso di organizzare uno sciopero di 8 ore

Dopo l'esplosione di questa notte alle "Acciaierie Industriali" di Lungadige Galtarossa a Verona (vedi qui), Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil di Verona hanno deciso di organizzare uno sciopero di 8 ore a partire da domani con un presidio-assemblea dei lavoratori alle 15.

In una nota, i sindacati ricordano che quello di oggi è il terzo incidente di quest'anno con feriti nell'azienda scaligera; un altro, il quarto, si era concluso senza danni alle persone. L'esplosione di oggi secondo i rappresentanti sindacali sarebbe stata causata da una fuoriuscita di acqua nel forno. In precedenza, a luglio, un operaio svenuto per il calore, aveva riportato lo schiacciamento di una mano. Ad agosto due operai erano rimasti ustionati.

"Come organizzazioni sindacali è da tempo che stiamo denunciando - spiegano i rappresentanti dei lavoratori - e segnalando all'azienda e agli organi competenti le nostre preoccupazioni riguardo alla nuova organizzazione di lavoro e produzione, collegata ai lavori previsti per il masterplan aziendale, che di fatto mettono in serio pericolo la sicurezza dei lavoratori".