Evade dai domiciliari, carcere per un moldavo

L'uomo é anche accusato di aver continuato a tenere i contatti con vari delinquenti e continuare quindi i suoi traffici

Evade dai domiciliari, carcere per un moldavo
Cronaca 04 Maggio 2017 ore 09:30

L'uomo é anche accusato di aver continuato a tenere i contatti con vari delinquenti e continuare quindi i suoi traffici

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Legnago hanno eseguito nei confronti di G.A., moldavo classe 1989, l'ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal Tribunale di Verona, per avere violato le prescrizioni imposte mentre era agli arresti domiciliari, accertate dai militari nella coda dell'indagine che permise di arrestare 5 moldavi per riciclaggio lo scorso 15 novembre.

G.A. dopo aver ottenuto gli arresti domiciliari (mentre gli altri suoi connazionali sono rimasti in carcere) é infatti accusato di aver continuato a tenere i contatti con vari delinquenti e continuare quindi i suoi traffici, nonostante fosse, appunto, agli arresti domiciliari.

I Carabinieri dopo aver notificato il provvedimento hanno poi condotto l'uomo presso il carcere di Verona Montorio.