Falsi tecnici Agsm in azione, chiedono la bolletta e aumentano i costi

La stessa azienda scaligera ha deciso di informare i clienti.

Falsi tecnici Agsm in azione, chiedono la bolletta e aumentano i costi
Verona Città, 27 Novembre 2018 ore 20:10

Falsi tecnici Agsm tornano in attenzione, l'azienda mette in guardia i clienti.

Numerose segnalazioni

In questi giorni Agsm ha ricevuto numerose segnalazioni da parte di molti clienti che hanno ricevuto la visita, presso le loro abitazioni, di persone che si sono qualificate come personale AGSM chiedendo, spesso con tono brusco, di controllare i consumi e di vedere le bollette.

Falsi tecnici Agsm in azione in questi giorni

L’azienda stessa ha fatto sapere che l'ultimo episodio è avvenuto oggi (martedì 27 novembre) alle ore 14.00: alcuni giovani si sono presentati presso alcune famiglie di via Camuzzoni e di via L. Da Vinci (zona Stadio). Si sono qualificati come portatori di "comunicazioni urgenti da parte di AGSM" prendendo informazioni e compilando dati su un dispositivo elettronico e quindi su un modulo cartaceo. In realtà queste persone una volta in possesso della bolletta cambiano contratto e fornitore al Cliente con un notevole aumento di costi. Queste pratiche sono ormai molto diffuse e adottate anche da Società di rilevanza nazionale.

"Nessun collaboratore effettua la visione delle bollette a casa"

"La scorrettezza di queste persone nei confronti dei clienti e la loro aggressività - fanno sapere da Agsm - ci impongono di informare i Veronesi che AGSM non ha autorizzato alcun collaboratore o Agenzia ad effettuare richieste di visione delle bollette presso il domicilio dei propri clienti. Invitiamo i nostri Clienti e tutti i cittadini a prendere visione del nostro Vademecum Antitruffa disponibile presso i nostri sportelli di Verona e provincia, sul sito agsmpert.it e al numero 045 2212123".