Famiglie separate

Professionalità a confronto.

Famiglie separate
Verona Città, 08 Maggio 2018 ore 11:40

Famiglie separate. Professionalità a confronto.

L'incontro per gli avvocati

Venerdì 11 maggio, dalle 14.00 alle 16.45 presso l’aula di Corte D’Assise del Tribunale Di Verona, via dello Zappatore 1, le associazioni di Camera Minorile di Verona e Unione Giuristi cattolici, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Verona hanno  promosso e organizzato un incontro per avvocati che si occupano di diritto di famiglia  per un confronto tra le diverse professionalità che operano a vario titolo nelle complesse dinamiche del conflitto familiare in ambito processuale.

Ctu, Ulss 9 Scaligera e Olga Sfagara interverranno

Intervengono consulenti tecnici d ‘ufficio (CTU) che collaborano con il Tribunale e la responsabile del Servizio Famiglie Separate dei Consultori familiari Ulss 9 Scaligera, Olga Sfragara; introduce e coordina l’incontro Ernesto D’ Amico, Presidente della Sezione Famiglia del Tribunale Civile e Penale di Verona. Obiettivo del seminario/tavola rotonda è quello di confrontarsi su prassi  e  interventi svolti dai diversi professionisti che operano, pur con differenti ruoli e funzioni, come ausiliari del Giudice nell’ambito delle separazione e dei divorzi  nella realtà del territorio di Verona e provincia.

Un momento importante per i professionisti del settore

E’ importante per tutti, operatori del diritto, professionisti del privato, operatori dell’ Istituzione pubblica  socio-sanitaria, integrare  e condividere  i diversi linguaggi, giuridico–forense, clinico, psicologico e sociale , con cui si interfaccia la famiglia ed il professionista stesso, tenendo al centro dell’attenzione la genitorialità   separata e il preminente interesse del minore.

Giurisprudenza e sociale, due braccia di un corpo unico

Il Servizio famiglie Separate dei Consultori familiari collabora da sempre con i magistrati della Sezione Famiglia del Tribunale di Verona. Gli operatori che vi lavorano (assistenti sociali, psicologi e educatori)  sono coinvolti dai Giudici nei procedimenti contenziosi di separazione e di divorzio per le  competenze specifiche maturate sul tema del conflitto all’interno delle  relazioni familiari.

Attività per genitori separati

Oltre alla collaborazione con Il Tribunale, il Servizio promuove  interventi a sostegno sempre delle funzioni genitoriali, mettendo a disposizione dei genitori separati o divorziati  attività, iniziative e  interventi diversificati in regime di  accesso libero  e in un’ ottica preventiva di salvaguardia dei legami familiari e di appartenenza dei  figli a  entrambi i genitori.