Verona

Fermato a Pasquetta dai Carabinieri, “Sto andando al supermercato”, sorpreso con 10 dosi di eroina

E' stato multato per essere uscito di casa senza alcun valido o giusticato motivo in virtù  delle vigenti disposizioni di legge

Fermato a Pasquetta dai Carabinieri, “Sto andando al supermercato”, sorpreso con 10 dosi di eroina
Verona Città, 14 Aprile 2020 ore 17:14
I carabinieri della Compagnia di Verona, nella mattinata di Pasquetta, hanno denunciato un’altra persona, responsabile di detenzione di eroina a fini di spaccio.

La finta giustificazione

L’italiano, che stava pacificamente percorrendo via San Nazzaro con tanto di mascherina e guanti  alla vista di un equipaggio della Sezione Radiomobile, ha bruscamente cambiato direzione. Il gesto non è passato inosservato ai militari che lo hanno immediatamente raggiunto e bloccato. Il 51enne, con assoluta sicurezza ha giustificato la sua presenza dicendo “sto andando al supermercato!”.

La perquisizione

Altra scusa non plausibile visto che era tutto chiuso. P.A., disoccupato e residente in città è quindi stato immediatamente perquisito e trovato in possesso di 10 dosi di eroina pronte per essere vendute perciò deferito all’Autorità Giudiziaria e multato per essere uscito di casa senza alcun valido o giusticato motivo in virtù  delle vigenti disposizioni di legge finalizzate a contrastare la diffusione dell’epidemia da “coronavirus”.

LEGGI ANCHE: Zaia sull’ordinanza: “Non fatemi incazzare o si ritorna ai limiti precedenti”

LEGGI ANCHE: Trova la farmacia chiusa, 80enne vaga per il paese in cerca di aiuto, soccorsa dai Carabinieri

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei