Menu
Cerca
Ricercato

Fermato a Verona il 28enne che aveva truffato diverse parrocchie della California

Il ragazzo era ricercato in ambito internazionale in virtù di un mandato di arresto internazionale emesso dalla Corte del distretto nord della California.

Fermato a Verona il 28enne che aveva truffato diverse parrocchie della California
Cronaca Verona Città, 20 Gennaio 2021 ore 17:01

Sono stati i Carabinieri della stazione radiomobile di Verona a fermare e arrestare un cittadino romeno su cui pendeva un mandato di arresto internazionale per aver truffato diverse parrocchia della California.

Fermato per un controllo

I militari della Radiomobile di Verona, nella tarda serata di ieri, martedì 19 gennaio 2021 hanno controllato nel quartiere di Borgo Roma un cittadino Rumeno, classe ’92, residente qui a Verona ormai da un po’ di tempo. Nello specifico dagli accertamenti di routine è emerso che il ragazzo fosse ricercato in ambito internazionale in virtù di un mandato di arresto internazionale emesso dalla Corte del distretto nord della California.

Le truffe

Negli USA il giovane avrebbe commesso una serie di truffe, riscuotendo assegni destinati a varie parrocchie del golden state per un ingentissimo valore, pari a 450.000 dollari. Terminati tutti gli accertamenti sull’identità, l’arrestato è stato tradotto al carcere di Montorio da dove, terminata la procedura di estradizione, verrà portato in America dove rischia una pena massima fino a 30 anni.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli