Menu
Cerca
Verona

Fermato per un controllo i Carabinieri scoprono che è destinatario di un ordine di cattura

I Carabinieri della Stazione di Verona principale si sono imbattuti nel controllo di un soggetto, a Borgo Roma, poi rivelatosi nullafacente e pregiudicato.

Fermato per un controllo i Carabinieri scoprono che è destinatario di un ordine di cattura
Cronaca Verona Città, 13 Maggio 2021 ore 15:40

Proseguono i controlli sul territorio da parte dei Carabinieri nell’attività di prevenzione e repressione dei reati.

Fermato per un controllo

Nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati che i militari dell’Arma svolgono quotidianamente sul territorio, ieri i Carabinieri della Stazione di Verona principale si sono imbattuti nel controllo di un soggetto, a Borgo Roma, poi rivelatosi nullafacente e pregiudicato.
Successive e più approfondite verifiche hanno subito consentito di constatare che l’uomo, un marocchino classe '63, in Italia senza fissa dimora, avesse un “conto in sospeso” con la giustizia italiana.

Ordinanza di custodia cautelare in carcere

Su di lui, infatti, pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Verona, per il reato di traffico illecito di sostanze stupefacenti.
Per lui, si sono aperte le porte del carcere di Trento, dove è stato accompagnato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.