Menu
Cerca
Si tratta di un veronese

Freeclimber perde l’appiglio e sbatte contro la roccia, imbarellato e trasportato all’ospedale

Un soccorritore ha subito raggiunto il luogo dell'incidente assieme al personale sanitario dell'ambulanza.

Freeclimber perde l’appiglio e sbatte contro la roccia, imbarellato e trasportato all’ospedale
Cronaca Verona Città, 01 Aprile 2021 ore 16:01

Attorno alle 12.15 di oggi, giovedì 1 aprile 2021, il Soccorso alpino di Verona è stato allertato a seguito della chiamata al 118 da parte della Centrale di GeoResQ, allertata per un freeclimber infortunatosi nella falesia della Val Galina.

Freeclimber perde l’appiglio e sbatte contro la roccia

M.S., 65 anni, di Verona, passato dalla via da dove si stava calando a quella affianco per recuperare un rinvio rimasto in parete, aveva perso l’appiglio scivolando appeso alla corda e dando origine a un pendolo, che lo aveva fatto sbattere sulla roccia.

Un soccorritore ha subito raggiunto il luogo dell’incidente assieme al personale sanitario dell’ambulanza e ha dato così le opportune indicazioni all’elicottero di Verona emergenza in avvicinamento.

Trasportato all’ospedale

L’eliambulanza ha quindi calato il tecnico di elisoccorso, verricellandolo. Con l’ulteriore aiuto di una squadra, sopraggiunta con il medico di Stazione, e di tre alpini paracadutisti che si trovavano sul posto all’infortunato sono state prestate le prime cure.

Una volta imbarellato, l’uomo è stato recuperato e trasportato all’ospedale di Verona.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli