Fuga di monossido in appartamento: tre bambini e quattro adulti intossicati

Il fatto è avvenuto a Tregnago.

Fuga di monossido in appartamento: tre bambini e quattro adulti intossicati
Lessinia, 03 Giugno 2019 ore 18:50

Una sospetta fuga di monossido di carbonio ha causato l'intossicazione di due nuclei familiari, per un totale di nove persone, in particolare tre bambini e quattro adulti a Tregnago. A provocarla è stato il malfunzionamento della caldaia.

Sette persone intossicate

Il fatto è avvenuto alla 17.45 in un appartamento sito invia Roma. Imponente la macchina dei soccorsi: sono giunte sul posto tre ambulanze, l'elicottero di Verona Emergenza e i vigili del fuoco. Giunta anche una pattuglia dei carabinieri.Due adulti e un bambino sono stati trasportati all'ospedale di Borgo Trento in codice giallo. Le altre quattro persone sono state invece portate all'ospedale di San Bonifacio. Sono in corso accertamenti per stabilire le cause del malfunzionamento ed eventuali responsabilità. In merito, la caldaia è stata posta in sequestro dai Carabinieri e l’immobile dichiarato inagibile dai vigili del fuoco.

Seguici sui nostri canali