Cronaca

Furti in chiesa a Castel d'Azzano un arresto

Si tratta di un italiano che avrebbe più volte "alleggerito" le fedeli.

Furti in chiesa a Castel d'Azzano un arresto
Cronaca Villafranca, 24 Aprile 2018 ore 14:14

Furti in chiesa a Castel d'Azzano un arresto. Si tratta di un italiano che avrebbe più volte "alleggerito" le fedeli.

Furti in chiesa a Castel d'Azzano un arresto

Arresto in flagranza per furto aggravato, questa mattina, per i Carabinieri della Stazione di Castel d'Azzano. Il fermato è un uomo classe 1947, di nazionalità italiana, G.G., residente in paese. L'uomo è stato sorpreso all'interno della parrocchia di Castel d'Azzano Santa Maria Annunziata di Beccacivetta mentre cercava di asportare la borsa di una fedele contenente 100 euro. I Carabinieri sono riusciti a bloccare l'uomo mentre si dava alla fuga.

Furti seriali

Non si tratterebbe di un caso isolato: l'uomo era sotto osservazione perché gli episodi di furti ai danni dei fedeli si susseguivano da circa due mesi e sempre nelle celebrazioni del mattino. Non si tratterebbe di un uomo con particolari necessità economiche, quanto, piuttosto, vittima di una sorta di vizio o patologia.

Provvedimenti

L'uomo, al termine della convalida dell'arresto, è stato denunciato in stato di libertà, mentre il materiale è stato sequestrato ai legittimi proprietari. Il processo per direttissima è stato fissato per giovedì.