Cronaca

Furti in chiesa in manette un 47enne

L'uomo è stato sorpreso con in tasca le monete delle offerte rubate dalla chiesa di SS.Fermo e Rustico. A lanciare l'allarme è stato il parroco.

Furti in chiesa in manette un 47enne
Cronaca Est Veronese, 28 Maggio 2018 ore 17:36

Il parroco aveva segnalato ai carabinieri dei furti in chiesa. Le segnalazioni hanno fatto scattare i controlli da parte dei militari della stazione di Colognola ai Colli che hanno portato all'identificazione e all'arresto di un italiano, C.G., 47enne, colto subito dopo avere rubato i soldi delle offerte, lasciati nella canonica della chiesa dei SS.Fermo e Rustico, ubicata in via S.Biagio 1.

Furti in chiesa, ladro colto con le mani nel sacco

In particolare, i militari notavano un uomo aggirarsi con fare sospetto nell’area di via S.Biagio, per poi vederlo entrare nella chiesa di SS.Fermo e Rustico sapendo che non vi era alcuna funzione in corso. Lo stesso, dopo essere entrato in canonica, asportava le monete delle offerte per poi uscirne dopo alcuni minuti.

L'arresto

Il ladro veniva bloccato e nelle sue tasche, venivano trovati circa 200 euro. Accompagnato in caserma, veniva dichiarato in stato di arresto per furto aggravato in luogo di culto, mentre i soldi venivano restituiti al parroco. L’uomo tradotto innanzi al giudice è stato condannato all’affidamento alla prova presso un ente assistenziale.