Cronaca

Furto all'isola ecologica, un marocchino in manette

Altre tre complici sono riusciti a scappare a bordo di una auto

Furto all'isola ecologica, un marocchino in manette
Cronaca 01 Marzo 2017 ore 18:32

Altre tre complici sono riusciti a scappare a bordo di una auto

Questa notte i carabinieri del nucleo radiomobile di Verona hanno arrestato un marocchino classe 83 per furto aggravato in concorso all'isola ecologica di San giovanni lupatoto.

Erano in 4 persone ed avevano accatastato vari elettrodomestici, televisioni, pc ed altri materiali pronti per caricarli in un autovettura ma sono stati disturbati dal passaggio dei carabinieri che, avendo visto strani movimenti da lontano, immediatamente sono intervenuti per bloccarli.

Purtroppo in tre sono riusciti a scappare, due a bordo di un auto e nei campi limitrofi. Solamente uno è stato raggiunto e bloccato, addosso aveva uno zaino pieno di refurtiva.

Stamattina l'arresto è stato convalidato e lui è stato dott all'obbligo di firma. Era pregiudicato anche per furti proprio nello stesso luogo.