Menu
Cerca
Verona,

Gemelli di pochi mesi con fratture e tracce di cocaina nel sangue: allontanati i genitori

Dopo una serie di esami e accertamenti, i medici hanno riscontrato fratture multiple ed estese che però erano avvenute in momenti diversi.

Gemelli di pochi mesi con fratture e tracce di cocaina nel sangue: allontanati i genitori
Cronaca Verona Città, 21 Marzo 2021 ore 12:57

Una storia che fa gelare il sangue quella dei due piccoli gemellini che sono stati maltrattati dai genitori tanto da procurargli delle fratture multiple ed estese inoltre, attraverso l’esame tossicologico, sono emerse delle tracce di cocaina nel sangue.

Gemelli di pochi mesi con fratture

Sono indagati per maltrattamenti sui due gemelli di pochi mesi. Una giovane coppia veronese è stata allontanata dai propri figli, secondo le prime informazioni, nel mese di settembre i genitori aveva portato all’ospedale di San Bonifacio uno dei gemellini, di soli 4 mesi, con una frattura al femore ma, dopo una serie di esami e accertamenti, i medici hanno riscontrato altre fratture multiple ed estese che però erano avvenute precedentemente.

I genitori non sono riusciti a spiegare le motivazioni che avevano portato alla frattura, facendo aumentare i sospetti.
Gli esami sono stati eseguiti anche sul fratellino e, anche su di lui, sono state riscontrate delle vecchie fratture.

Trovate tracce di cocaina nel sangue

I medici allarmati hanno eseguito ulteriori esami e, attraverso le analisi tossicologiche hanno riscontrato delle tracce di cocaina nel sangue di entrambi i gemellini.

Immediata la segnalazione dei medici e ora l’intero caso è nella mani della Procura di Verona, la coppia è indagata per maltrattamento sui gemellini ed è stato disposto il divieto di avvicinamento ai figli.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli