Cronaca

Ghanese semina il panico in corso Milano

Con una catena ha impaurito i passanti e aggredito gli agenti che hanno cercato di fermarlo.

Ghanese semina il panico in corso Milano
Cronaca Verona Città, 21 Ottobre 2019 ore 17:38

Ghanese semina il panico in corso Milano.

Due giorni di ordinaria follia

Armato di una catena, di quelle che solitamente si utilizzano per legare la propria bicicletta, un 29enne ghanese ha seminato il panico davanti al supermercato Rossetto di Corso Milano. E lo ha fatto per due pomeriggi consecutivi, venerdì e sabato.

L'intervento della Polizia

L'allarme, dato dai clienti e dall'addetto alla sicurezza del discount, anch'esso minacciato, ha fatto scattare l'intervento della Polizia. Raggiunto dai poliziotti il ghanese ha continuato ad opporre resistenza e ha infine estratto dalla tasca posteriore dei pantaloni un grosso cacciavite con il quale ha tentato più volte di colpire gli agenti.

L'arresto con l'accusa di minacce aggravate a pubblico ufficiale

Al termine di un lungo pomeriggio l'uomo è infine stato bloccato  e arrestato con l’accusa di minacce aggravate a pubblico ufficiale e porto  ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Oggi il giudice ha convalidato l'arresto e ha condannato l'uomo a 4 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione della pena.

Seguici sui nostri canali