Cronaca

Giornata del Farmaco: la raccolta si fa in tutta la provincia

Sabato 11 febbraio sarà possibile acquistare presso le farmacie farmaci da automedicazione che saranno donati ai bisognosi assistiti da 35 enti caritativi del territorio della Provincia

Giornata del Farmaco: la raccolta si fa in tutta la provincia
Cronaca Villafranca, 08 Febbraio 2017 ore 15:17

Sabato 11 febbraio sarà possibile acquistare presso le farmacie farmaci da automedicazione che saranno donati ai bisognosi assistiti da 35 enti caritativi del territorio della Provincia

A Verona e provincia, ma anche in tutta Italia, sabato 11 febbraio, si svolge la XVII Giornata di Raccolta del Farmaco di Banco Farmaceutico. Nel corso della giornata, sarà possibile acquistare presso le farmacie che aderiscono all'iniziativa farmaci da automedicazione, che saranno donati ai bisognosi assistiti da 35 enti caritativi del territorio della Provincia convenzionati con Banco Farmaceutico.

Cresce costantemente di anno in anno l’impegno e la partecipazione delle farmacie veronesi che da sempre aderiscono alla Giornata di Raccolta del Farmaco permettendo alla macchina organizzativa dell’iniziativa solidale, grazie al sostegno economico e all’impegno di farmacisti e collaboratori, di registrare un altissimo consenso di pubblico. Più farmacie aderiscono (Verona è al primo posto nel Veneto nonché tre le prime in Italia) e maggiore è la possibilità per i cittadini di donare prodotti che non richiedono ricetta medica alle persone in difficoltà. L’anno scorso nelle farmacie di Verona e provincia stati raccolti 10.538 farmaci per un valore di quasi 50.000 euro.

«Quest’anno sono 120 le farmacie della provincia di Verona che partecipando alla Giornata di Raccolta del Farmaco ne rendono possibile la realizzazione – dice Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona -. Da segnalare, inoltre, che il numero delle farmacie veronesi aderenti è sempre stato in aumento nonostante il gravoso impegno organizzativo ed economico che devono affrontare. Va ricordato infatti che le farmacie veronesi hanno donato al Banco Farmaceutico in occasione di questa giornata circa 20.000 euro cui va aggiunto il tempo professionale messo a disposizione durante la Giornata della raccolta. Quanto offerto dalle farmacie di Verona e provincia nonché da tutte le altre farmacie italiane in questa occasione, serve per sostenere i costi organizzativi/strutturali della Fondazione Banco Farmaceutico onlus permettendo così che tutto ciò che viene raccolto venga completamente devoluto, praticamente in tempo reale, ai diversi enti convenzionati».

Seguici sui nostri canali