Cronaca

Porta Nuova, giovane arrestato per spaccio

Trovato dalla Polfer in possesso di marijuana e con duemila euro in contanti

Porta Nuova, giovane arrestato per spaccio
Cronaca 03 Febbraio 2018 ore 12:27

Trovato dalla Polfer in possesso di marijuana e con duemila euro in contanti

Arrestato un 22enne a Verona per spaccio.

Nel pomeriggio di giovedì 1 febbraio scorso, personale della Polizia di Stato del Settore Operativo di Verona Porta Nuova, ha individuato e arrestato un giovane cittadino italiano di origine bielorussa, Egor Katushonak, 22enne residente a Brescia, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Gli agenti Polfer, nel corso dei continui servizi di vigilanza, su un treno proveniente dal Trentino Alto Adige hanno notato tra i numerosi passeggeri un giovane sospetto che, infatti, è stato trovato in possesso di 6,5 grammi d’infiorescenze di marijuana, denaro contante per oltre duemila Euro e un bilancino di precisione.

La notevole quantità di denaro contante, anche in banconote di piccolo taglio, nonché gli accertamenti effettuati nell’immediatezza hanno permesso di appurare che lo stesso stava facendo rientro dal Trentino ove si era recato per l’illecita attività di spaccio.

L’arresto del giovane è stato convalidato dalla competente Autorità giudiziaria con la fissazione dell’udienza al prossimo 4 maggio per la richiesta dei termini a difesa e la remissione in libertà dello stesso.