Cronaca

Giovane trovato sul bus senza biglietto

Bloccato dalla tentata fuga ha aggredito il dipendente Atv, arrestato dai carabinieri.

Giovane trovato sul bus senza biglietto
Cronaca Verona Città, 23 Agosto 2018 ore 16:02

Giovane trovato sul bus senza biglietto. Bloccato dalla tentata fuga ha aggredito il dipendente Atv, arrestato dai carabinieri.

Viaggio senza pagare

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 22 agosto, in piazza Vittorio Veneto, un nigeriano classe 94 ha preso un pullman come tante altre persone, ma a differenza di queste era sprovvisto di biglietto per il viaggio.

A spallate per uscire

Insieme a lui, però, è salito sul bus anche il controllore, un dipendente della ATV, guardia particolare giurata in servizio presso la predetta società. Alla sua vista, il nigeriano, pregiudicato, ha provato a scappare dall’unica porta rimasta aperta dell’autobus, dando a spallate il controllore che si era avvicinato per verificare la presenza del titolo di viaggio del soggetto.

Lavoro di squadra

L’autista ha avuto la prontezza di chiudere l’unica porta rimasta aperta e verso la quale il giovane nigeriano si stava indirizzando: pur continuando a opporre netta resistenza , fisica e verbale, nei confronti della guardia giurata, è stato prontamente bloccato dai carabinieri della stazione di Parona che lo hanno tratto in arresto e condotto in caserma.

Questa mattina è comparso davanti al giudice: processo rinviato ad ottobre, per richiesta termini a difesa.