Menu
Cerca
In provincia di Verona

Girardi: “Abbiamo pochi vaccini, non riusciamo a fare una grande programmazione nel tempo”

I farmacisti stanno seguendo dei corsi di abilitazione e al più presto potranno anche vaccinare le persone in farmacia.

Girardi: “Abbiamo pochi vaccini, non riusciamo a fare una grande programmazione nel tempo”
Cronaca Verona Città, 02 Aprile 2021 ore 11:24

Prosegue a rilento la campagna vaccinale a causa della carenza dei vaccini.

Abbiamo pochi vaccini

Il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi, ieri sera giovedì 1 aprile 2021 attraverso un video ha reso noto come sta procedendo la campagna vaccinale all’interno della provincia di Verona. Girardi ha spiegato:

“In questo momento non riusciamo a fare una grande programmazione nel tempo della campagna vaccinale perché abbiamo pochi vaccini a disposizione. Ci orientiamo nella programmazione in base ai vaccini che abbiamo per non correre nel rischio di dover disdire le giornate vaccinali.
In questo momento abbiamo pochi vaccini Pfizer e devono ancora arrivare i vaccini AstraZeneca”.

Attesa delle forniture

Anche la provincia di Verona è in attesa dell’arrivo delle nuove dosi del vaccino e Girardi ha spiegato:

“Appena avremo la certezza che arriveranno nel magazzino le dosi, avvieremo le prenotazioni, per questo vi chiedo di monitorare la piattaforma per essere pronti nelle prenotazioni. Ci sarà il vaccino dedicato alla fascia di popolazione, un medico disponibile fa l’anamnesi e in quel momento valuterà caso per caso quale vaccino sarà adeguato, per dare una massima garanzia all’utente”.

Vaccini alla popolazione dai 79 ai 70 anni

Girardi ha poi spiegato:

“I sindaci stanno predisponendo dei centri vaccinali per le popolazione e saranno coinvolti anche i medici di medicina generale. La prossima settimana dovremmo chiudere con i vaccini per i cittadini della classe degli ultra 80enni. I medici di medicina generale inizieranno con la somministrazione a domicilio e inizieremo con la vaccinazione della popolazione dai 70 ai 79 anni”.

Presto i vaccini in farmacia

Il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera ha poi concluso:

“Stiamo affrontando inseme una battaglia importante che dobbiamo cercare di vincere soprattutto ricordandoci che l’unione fa la forza, lo stiamo dimostrando perché per esempio la Fiera di Verona è arrivata a oltre 3mila persone vaccinate in un solo giorno ma per farlo immaginate quante persone si muovono intorno, ci sono persone che aiutano nel parcheggio, persone che portano da bere o che portano le sedie. A mercoledì più di 163mila vaccini sono già stati somministrati in provincia di Verona. La novità è che ci si può prenotare anche in farmacia, se non posso collegarmi a un sito internet, vado dal mio farmacista e potrò prenotarmi. I farmacisti al più presto potranno anche vaccinarci in farmacia, stanno infatti seguendo dei corsi di abilitazione”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli