Cronaca
Coronavirus

Giuliano Mirandola è morto, mondo delle bocce venete in lutto

Originario di Villafranca, è scomparso giovedì, aveva contratto il Coronavirus

Giuliano Mirandola è morto, mondo delle bocce venete in lutto
Cronaca Villafranca, 28 Marzo 2020 ore 23:09

P9E' morto Giuliano Mirandola, aveva contratto il Coronavirus.

Grave lutto a Villafranca e non solo

Giuliano Mirandola è morto, era conosciuto da molti per essere il campione delle bocce venete. Scomparso a 62 anni, aveva contratto il Coronavirus e si è spento giovedì 26 marzo 2020. Mirandola era molto conosciuto in Veneto, originario di Villafranca era arrivato al primo posto nella classifica regionale di Cat. A "raffa".

Il cordoglio

Numerosi i messaggi di cordoglio sui social, come quello di Federico Piovesan che scrive:

"Sei entrato nella mia vita attraverso lo sport delle bocce come una figura da imitare, come il campione dal quale copiare sempre qualcosa. Col tempo però sei diventato un amico, un punto di riferimento al di là del contesto sportivo, uno zio brontolone che trovava sempre un momento per chiamarmi, chiedermi come stavo e come mi andava la vita. Onestà, dedizione, saggezza, passione e tanti bei ricordi che porterò sempre con me. Signore e signori Giuliano Mirandola! Buon viaggio amico mio "

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter