Cronaca

Gli ruba il cellulare e gli sferra un pugno, arrestato un tunisino

L'uomo è stato arrestato per rapina e stamattina dopo la convalida dell'arresto è stato messo in custodia in carcere

Gli ruba il cellulare e gli sferra un pugno, arrestato un tunisino
Cronaca 24 Gennaio 2017 ore 18:20

L'uomo è stato arrestato per rapina e stamattina dopo la convalida dell'arresto è stato messo in custodia in carcere

Ieri sera la squadra Radiomobile di Verona ha arrestato un tunisino classe 83 poiché aveva rapinato un brasiliano del suo cellulare.

Erano circa le 23 e 45 quando una pattuglia del radiomobile passando per via Città di Nimes nota una lite in atto e si avvicina per accertare i fatti.

Il tunisino, dopo aver sfilato il cellulare dalla tasca del brasiliano mentre gli dava un pugno, per riconsegnarglielo pretendeva 20 euro.

La vittima non aveva intenzione di darglieli e per questo si è beccato altre sberle. Anche con i carabinieri presenti ha continuato a tentare di strattonare con violenza la vittima per convincerla a non fare denuncia.

È stato arrestato per rapina e stamattina dopo la convalida dell'arresto è stato messo in custodia in carcere.