Menu
Cerca
Auto senza assicurazione

Guida senza patente e si schianta, poi simula il furto per non pagare i danni

I Carabinieri non gli hanno creduto e hanno accertato la sua responsabilità nell'incidente.

Guida senza patente e si schianta, poi simula il furto per non pagare i danni
Cronaca Verona Città, 05 Marzo 2021 ore 15:28

Nel pomeriggio di ieri, i militari Stazione Carabinieri di Minerbe, a conclusione di una specifica e mirata attività di indagine hanno deferito all’autorità giudiziaria scaligera un cittadino straniero di 31 anni per simulazione di reato.

Guida senza patente e si schianta

L’uomo ė stato individuato come conducente dell’autovettura, coinvolta in un grave sinistro stradale avvenuto la sera del 12 Febbraio a Pressana che ha causato danni ad una cancellata, dandosi alla fuga a piedi.

Gli accertamenti svolti dall’Arma, oltre a dimostrare la sua presenza sul luogo del sinistro, hanno altresì dimostrato come lo stesso si trovasse alla guida privo di patente e senza la prevista copertura assicurativa.

Simulazione di reato

Infatti, successivamente a quell’episodio, il 16 Febbraio, sempre presso gli uffici del Comando Stazione di Minerbe, l’uomo denunciava ai carabinieri di aver subito il furto del proprio veicolo, che sarebbe avvenuto proprio la sera del 12 Febbraio, ma gli elementi raccolti dagli operanti hanno fatto emergere la sua responsabilità.

Pertanto si procedeva per il reato di simulazione, in violazione dell’art 367 c.p. e nella circostanza gli venivano contestate 5 sanzioni amministrative per un importo di 6500 euro oltre al sequestro del veicolo, per violazioni tra cui guida senza patente, veicolo senza copertura assicurativa, fuga dal luogo del sinistro con danni alle cose.