Trasportati a Legnago

Ha fretta di nascere, il parto a casa a Bovolone guidato al telefono dall’infermiere del 118

All'arrivo dei soccorsi, la mamma e la piccola sono state trasportate all'ospedale di Legnago per i normali controlli.

Ha fretta di nascere, il parto a casa a Bovolone guidato al telefono dall’infermiere del 118
Cronaca Legnago e bassa, 13 Gennaio 2021 ore 11:03

Aveva una gran voglia di affacciarsi al mondo che non ha lasciato nemmeno il tempo alla mamma di raggiungere l’ospedale. Fortunatamente il papà è stato guidato dall’infermiere del 118 che l’ha assistito fino all’arrivo dei soccorsi presso l’abitazione.

Lieto evento

Questa mattina, mercoledì 13 gennaio 2021, verso le 8.35 in una casa a Bovolone, una donna ha partorito la propria bambina grazie all’aiuto del marito guidato al telefono dall’infermiere della centrale operativa del 118.

Un parto è sempre un lieto evento ma questa mattina di certo la mamma non si aspettava che la propria piccola avesse così fretta di venire al mondo. Attimi concitati, la chiamata al 118 per chiedere immediatamente soccorso al 118. Dall’altra parte del telefono l’infermiere della centrale operativa ha inviato presso l’abitazione a Bovolone l’ambulanza e anche l’elicottero ma sapeva che ogni minuto poteva essere prezioso così ha guidato il parto direttamente al telefono.

Il parto a casa

L’infermiere ha quindi guidato il marito della donna direttamente al telefono spiegando passo passo ogni azione da compiere per poter accompagnare la nascita della figlia, in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Fortunatamente non si sono verificati intoppi e i neo genitori sono stati bravissimi. All’arrivo dei soccorsi, la mamma e la piccola Veronica sono state trasportate all’ospedale di Legnago per i normali controlli. Congratulazioni per il lieto evento!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità