Cronaca

Villafranca e Mozzecane, i ladri si muovono in Audi: in giro due rubate

Sui gruppi di mutua-segnalazione scoperta la strategia dei ladri

Villafranca e Mozzecane, i ladri si muovono in Audi: in giro due rubate
Cronaca Villafranca, 19 Dicembre 2016 ore 13:05

Sui gruppi di mutua-segnalazione scoperta la strategia dei ladri

Sui gruppi di mutua-segnalazione di reati e situazioni di pericolo è un continuo fiorire di avvistamenti, tutti verificati e tutti reali, già denunciati alle forze dell'ordine. Le batterie di ladri presenti a Villafranca e Mozzecane e nel circondario, si muovono a bordo di due auto di grossa cilindrata che montano targhe risultate rubate. Uno stratagemma, questo, che serve a depistare le indagini e impedire di giungere facilmente all'identificazione del mezzo.

Molti residenti hanno segnalato un'Audi A1 bianca targata FC 722 JS: la targa è in realtà di una Fiat Panda rubata a Milano il 30 novembre scorso. L'altra auto avvistata nelle zone dei furti è un'Audi A4 targata EF 390 ZF, sempre bianca: anche in questo casa la targa risulta rubata da una Chevrolet sottratta al proprietario il 5 ottobre a Bollate.

Questa dunque la nuova strategia dei ladri nel Villafranchese: incrociare targhe e veicoli rubati. Ma grazie ai gruppi Facebook "Furti e altre segnalazioni" di Villafranca e Mozzecane i malviventi ormai in zona hanno terra bruciata.

Seguici sui nostri canali