Cronaca

I segni dei ladri sulle vostre case prima di derubarvi

Segni per indicare «buon obiettivo» o «casa con gente generosa», «casa già svaligiata», «casa appena visitata»

I segni dei ladri sulle vostre case prima di derubarvi
Cronaca Villafranca, 06 Gennaio 2017 ore 08:30

Segni per indicare «buon obiettivo» o «casa con gente generosa», «casa già svaligiata», «casa appena visitata»

Attenzione ai simboli sulle vostre case: sono i codici per derubarvi.

Furti a ogni ora del giorno e della notte: è quanto si sta verificando da un po’ di tempo a questa parte nei molti Comuni che seguiamo con il nostro settimanale. 
Le due settimane statisticamente più a rischio per le vostre abitazioni e per i beni in esse contenute sono state e sono sicuramente quelle delle festività natalizie, di Capodanno e della Befana.

Adesso siamo nella settimana della Befana, anche questa una settimana considerata a rischio perché molte famiglie decidono di partire per qualche giorno. In questi casi non si tratta di semplici ladruncoli di biciclette, bensì di bande specializzate che studiano il piano in ogni suo particolare, arrivando addirittura a codificare le vostre abitudini, la vostra casa e la vostra storia recente, dialogando tra loro attraverso simboli e codici che spesso fanno la loro comparsa a fianco al vostro cognome sul citofono o direttamente sul vostro portoncino d’ingresso.

Controllate quindi ogni particolare e nel caso doveste notare uno dei «disegnini» che vedete nella foto, avvertite subito carabinieri, Polizia o vigili. Esiste dunque un vademecum (nella foto grande) per difendersi da ladri e malintenzionati in azione per compiere furti nelle vostre case.

Ci sono segni per indicare «buon obiettivo» o «casa con gente generosa», «casa già svaligiata», «casa appena visitata», E ancora, «casa ricca», «pericolo o sempre abitata». Nell'indicazione che vi forniamo è messo tutto bene in evidenza, quindi fate attenzione a questi simboli usati dai ladri per segnare le vostre abitazioni su campanelli, cassette portalettere e muri, perché potreste essere potenziali obiettivi. 

(Immagine tratta da vigilanzalalince.it)

Seguici sui nostri canali