Bovolone

I vicini sentono un “insolito aroma” nell’aria: scoperti 3 alberi di marijuana, nei guai un 48enne

Sono stati rinvenuti oltre agli arbusti: 180 grammi di marijuana, 2 kg di rami e foglie di marijuana in fase di essiccazione, 250 grammi di infiorescenze di marijuana.

I vicini sentono un “insolito aroma” nell’aria: scoperti 3 alberi di marijuana, nei guai un 48enne
Legnago e bassa, 09 Ottobre 2020 ore 13:54

Nella giornata di ieri, giovedì 8 ottobre 2020, i Carabinieri della Stazione di Bovolone hanno denunciato un cittadino italiano (C.L. classe ’72, disoccupato, censurato), ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La senalazione

I militari dell’Arma avevano ricevuto alcune segnalazioni da parte di cittadini residenti in via Quasimodo a Bovolone, che da qualche settimana avevano notato un “insolito aroma” nell’aria nei pressi di un’abitazione. Pertanto, dopo aver predisposto un servizio per verificare tali segnalazioni, i Carabinieri hanno avuto la certezza: dal giardino delle pertinenze dell’uomo sbucavano tre alberi di marijuana alti quasi tre metri ciascuno.

La perquisizione

E’ scattata quindi la perquisizione domiciliare all’interno della casa ove sono stati rinvenuti oltre agli arbusti: 180 grammi di marijuana, 2 kg di rami e foglie di marijuana in fase di essiccazione, 250 grammi di infiorescenze di marijuana. L’uomo è stato quindi denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità