Il business nell’era digitale

Come vincere le nuove sfide.

Il business nell’era digitale
Verona Città, 23 Maggio 2018 ore 09:10

Il business nell’era digitale. Come vincere le nuove sfide.

Social network e storytelling

Dal comunicare coi social network allo storytelling fino alla protezione dei dati personali: sono i temi trattati nell’incontro promosso il 24 maggio da Apindustria Confimi Verona Digitale, in collaborazione con VeronaRosaDigitale, a Villa Bolla in Piazza Cittadella, Verona.

Il tema dell'evento

“Sviluppa il tuo business con il digitale” è il tema dell'evento organizzato da Apindustria Confimi Verona Digitale, in collaborazione con VeronaRosaDigitale, giovedì 24 maggio (alle ore 18) presso la sala convegni di Villa Bolla in Piazza Cittadella (Verona).

Strumenti e disposizioni

L'iniziativa, che rientra tra gli appuntamenti formativi dell’associazione rivolti alle aziende e ai professionisti, ha l'obiettivo di illustrare gli strumenti a disposizione nell’era digitale per permettere di espandere la propria rete di contatti e di raggiungere nuovi potenziali clienti.

Appuntamento formativo

Si parlerà infatti dell'uso professionale del servizio di rete sociale Linkedin e del social network Facebook negli interventi di Susanna Moglia, esperta in comunicazione digitale, e del social media manager Luca Faccincani, anche attraverso l’illustrazione di un caso di studio presentato da Mirco Aldrovandi, marketing manager di Alturas. A seguire si tratterà di storytelling, inteso come strategia efficace per la comunicazione aziendale, con un approfondimento a cura di Gaia Passamonti dell’agenzia di comunicazione Pensiero Visibile.

General Data Protection Regulation

L'incontro terminerà affrontando la tematica di stretta attualità del General Data Protection Regulation (Gdpr): il regolamento relativo alla protezione delle persone fisiche riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali. Una risposta alle numerose sfide dettate dagli sviluppi tecnologici e dai modelli di crescita economica su cui si soffermerà l’intervento dell'avv. Federica De Stefani, esperta in diritto della rete.