Il Gambero Rosso premia le pizze di Verona

Oltre 600 locali, 62 i Tre Spicchi premiati e 10 le Tre Rotelle: ecco i numeri che emergono dalla guida Pizzerie d'Italia 2019.

Il Gambero Rosso premia le pizze di Verona
Verona Città, 20 Settembre 2018 ore 18:31

Tempo di voti per le pizze d'Italia e a darli è, come spesso avviene, il Gambero Rosso.

Guida Pizzerie d'Italia 2019

Sono stati valutati oltre 600 locali per la guida Pizzerie d'Italia 2019 presentata oggi a Napoli. Sono state 62 le pizze premiate con i Tre Spicchi e 10 con le Tre Rotelle. Il punteggio è stato costruito analizzando, prima di tutto, ogni fase della lavorazione, quindi dall'impasto fino a cottura e topping. E poi l'ambiente e il servizio, quest'ultimo comprensivo pure della proposta beverage.

Primo posto

Al primo posto nella categoria Pizze da degustazione si riconferma, ancora una volta, la pizzeria Ai Tigli di San Bonifacio, che raggiunge lo stratosferico punteggio di 96/100.

E anche il secondo...

Per Verona, però, le soddisfazioni non finiscono qui. Al secondo posto, infatti, c'è la pizzeria Saporè di San Martino Buon Albergo, che conquista un ottimo 94/100. Sempre Saporè, ma nella categoria pizza al taglio, si aggiudica un altro secondo posto con Saporè Pizza Bakery, ancora con un punteggio di 94/100.

Ancora una pizzeria di Verona al top

Anche per Guglielmo Vuolo di Verona sono state rose e fiori. Entra in classifica tra le migliori pizze napoletane, con 90/100, e si aggiudica anche il premio della pizza napoletana dell'anno, con la deliziosa Lungomare Caracciolo: Fiordilatte, alici fritte, alghe croccanti e limone grattugiato.