Inaugurazione Villaggio di Natale a Bussolengo

A proporlo, come ogni anno, la Flover.

Inaugurazione Villaggio di Natale a Bussolengo
Garda, 29 Ottobre 2018 ore 14:05

Inaugurazione Villaggio di Natale a Bussolengo. A proporlo, come ogni anno, la Flover.

Inaugurazione Villaggio di Natale a Bussolengo

Dal 3 novembre al 6 gennaio torna il primo e più famoso Villaggio di Natale in Italia, il Villaggio di Natale Flover a Bussolengo: un intero villaggio dedicato e ispirato al Natale – sì, proprio come quelli che si trovano in Germania e nel nord Europa! – per poter vivere appieno l’attesa del giorno più magico dell’anno.

Oltre 15mila metri quadrati

Oltre 15.000 metri quadrati (di cui ben 7.000 al coperto) dedicati a grandi e piccini, dove perdersi tra oggettistica, spettacoli, laboratori a tema, gastronomia e prodotti tipici, decorazioni, giocattoli e dove si potrà incontrare lui, proprio lui: Babbo Natale! E questa ventiduesima edizione si prospetta ancora più ricca e coinvolgente che mai, con una nuovissima scenografia montana e tantissime ambientazioni: la Baita di Babbo Natale, la grande tensostruttura dedicata agli spettacoli, la ristorazione con la Cucina e la Dispensa del Villaggio, il grande percorso luminoso, il trenino Flover Express, e la Fabbrica dei Giocattoli con la vicina postazione della Magica Slitta dove vengono caricati i giocattoli appena impacchettati.

Le novità di quest'anno

Come sempre, l’offerta enogastronomica della Cucina del Villaggio e il ricchissimo programma di spettacoli e animazioni renderanno il Villaggio di Natale un appuntamento da non perdere per originalità e abbondanza, ma per questa edizione 2018 si segnalano in particolare le seguenti belle novità. La grande scenografia è rinnovata con una nuova e accogliente ambientazione: un paesino di alta montagna, imbiancato dalla neve e completo di una magica funivia! Partendo dalla stazione base, i visitatori verranno trasportati direttamente al quartier generale di Babbo Natale, un osservatorio dove gli gnomi si aggirano indaffaratissimi, impegnati come sono a smistare le letterine dei bimbi di tutto il mondo e a studiare le traiettorie celesti più veloci per permettere di consegnare in tempo tutti i doni.

La baita di Babbo Natale

La Baita di Babbo Natale, un percorso esperienziale al termine del quale ogni bambino potrà scattare una foto nientemeno che con Babbo Natale. E nell’attesa del proprio turno per la foto, i bambini verranno coinvolti in un laboratorio guidato nientemeno che da… Mamma Natale, che li aiuterà nella preparazione del cibo magico che conferisce alle renne il potere di volare e che deve essere posto sul davanzale la notte di Natale. Perché senza le renne anche Babbo Natale è perduto!

Il grande ritorno di Mamma Natale

Il grande ritorno di Mamma Natale, che i visitatori potranno incontrare, oltre che nella Baita di Babbo Natale, anche in alcuni degli spettacoli in programma. Ma attenzione: Mamma Natale si aggirerà in continuazione per tutto il Villaggio e potrebbe anche essere avvistata mentre, indaffaratissima, partecipa a qualche laboratorio di cucina!

La "mascotte"

Teddy: la mascotte del Villaggio di Natale vestirà quest’anno i panni di un vero e proprio orsetto del Tirolo e continuerà a distribuire il sabato e la domenica tanti caldi abbracci ai bambini che verranno a salutarlo. Il selfie con Babbo Natale raddoppia! Quest’anno le postazioni selfie saranno due, ma soprattutto sarà possibile stampare le foto su tanti, nuovissimi e originali supporti: magneti, sfere, waterball… oltre ovviamente alle classiche cornici. Bando alla noia, let’s selfie with Santa!