Cronaca

Incidente in piscina a Sirmione per un bambino di 5 anni

Salvo grazie alle manovre rianimazione cardiopolmonare spiegate al telefono dalla Sala Operativa di Bergamo.

Incidente in piscina a Sirmione per un bambino di 5 anni
Cronaca Garda, 21 Agosto 2018 ore 11:50

Incidente in piscina a Sirmione per un bambino di 5 anni. Salvo grazie alle manovre rianimazione cardiopolmonare spiegate al telefono dalla Sala Operativa di Bergamo.

Si trovava da tre giorni in vacanza con la famiglia.

Incidente

A trovarlo nella piscina una bambina ospite della struttura che vista la scena ha segnalato immediatamente ai genitori che sono accorsi nell’area. Estratto dall’acqua privo di sensi è stato rianimato dai presenti.

La rianimazione della famiglia

I genitori del piccolo lo hanno trovato in arresto cardiaco pochi minuti dopo che si era allontanato da loro, immerso nella piscina. Guidati al telefono dall’operatore della Sala Operativa di Bergamo, hanno avviato le manovre di rianimazione cardiopolmonare e sono riusciti a far ripartire il cuore del bambino. In pochi minuti arrivano i soccorsi da Brescia e da Bergamo (elisoccorso). Il bambino si trova ora ricoverato in rianimazione ai Civili di Brescia.

Elisoccorso

I soccorsi sono sul posto per aiutare il piccolo, che è stato intubato. Ad intervenire sul posto la Croce Rossa di Desenzano e i paramedici della Croce Rossa di Pozzolengo. I Carabinieri di Sirmione stanno cercando di ricostruire l’accaduto per capire se è stato un malore o il piccolo si è ferito.

All’interno del resort è giunto anche l’elisoccorso che ha trasportato il piccolo all’Ospedale Civile di Brescia.