Cronaca

Incidenti stradali, da inizio anno sono 1.024

Continua il trend positivo sulle strade del Comune di Verona, che dall’inizio dell’anno fa registrare l’assenza di sinistri mortali

Incidenti stradali, da inizio anno sono 1.024
Cronaca 02 Agosto 2017 ore 18:57

Continua il trend positivo sulle strade del Comune di Verona, che dall’inizio dell’anno fa registrare l’assenza di sinistri mortali

Continua il trend positivo sulle strade del Comune di Verona, che dall’inizio dell’anno fa registrare l’assenza di sinistri mortali. Situazione mai verificatasi in passato. 
Nel solo mese di luglio sono stati 136 gli incidenti stradali rilevati dalla Polizia municipale, mentre 1.024 sono quelli rilevati da inizio anno, numero leggermente superiore allo scorso anno, quando gli incidenti stradali rilevati furono 1.015.

Analogamente nello stesso periodo gennaio-luglio del 2016 si registrarono in città otto decessi e 23 prognosi riservate. Ad oggi i conducenti gravemente feriti sono 27, mentre il totale dei feriti registrati in questo ultimo mese ammonta a 94 (12 dei quali gravi), ma il totale dei feriti dall'inizio dell'anno è di 764 contro i 828 del 2016.
Nello stesso mese del 2016 i feriti furono 89, due dei quali molto gravi, ed una persona perse la vita.

La fascia d'età maggiormente interessata negli incidenti rilevati dalla Polizia municipale in questo luglio 2017 è quella che va da 31 a 50 anni, con 97 persone coinvolte. Seguono 88 persone tra i 18 ed i 30 anni. Sono 13 i giovanissimi sotto i diciott'anni, 8 dei quali viaggiavano a bordo di veicoli guidati da altri, in qualità perciò di passeggeri, 4 invece come conducenti di mezzi, il tredicesimo risulta invece essere un pedone.
La dinamica più frequente di incidente in questi sette mesi resta lo scontro frontale/laterale con 336 sinistri, seguita dall'urto contro un ostacolo (204), lo scontro laterale (155) e tamponamento (145).
Infine sono stati 75 i pedoni investiti, rispetto ai 96 nello stesso periodo del 2016.