Ricerca

Indagine sierologica: ecco in quali Comuni della Provincia di Verona verrà effettuata

L'Istat ha provveduto alla selezione del campione tra i residenti di 2mila Comuni.

Indagine sierologica: ecco in quali Comuni della Provincia di Verona verrà effettuata
Legnago e bassa, 25 Maggio 2020 ore 18:13

Ha preso il via oggi la ricerca di sieroprevalenza dell’infezione da virus SarsCov2 che coinvolgerà 150mila persone sul territorio nazionale, come campione rappresentativo dell’intera popolazione italiana.

Lo scopo dell’indagine

L’obiettivo dell’indagine è riuscire a scoprire quante persone nel nostro Paese abbiano sviluppato gli anticorpi al nuovo Coronavirus, anche in assenza di sintomi. Sarà così possibile stimare l’estensione dell’infezione nella popolazione e descriverne la frequenza in relazione ad alcune variabili, tra cui età, sesso, Regione di appartenenza e attività lavorativa.

Chi è stato selezionato

Nella Provincia di Verona sono stati selezionati 30 Comuni:

  • Arcole
  • Bardolino
  • Belfiore
  • Bovolone
  • Bussolengo
  • Caprino Veronese
  • Casaleone
  • Castel d’Azzano
  • Cazzano di Tramigna
  • Cerea
  • Fumane
  • Isola della Scala
  • Lazise
  • Legnago
  • Monteforte d’Alpone
  • Mozzecane
  • Negrar di Valpolicella
  • Pescantina
  • Rivoli Veronese
  • San Bonifacio
  • San Giovanni Ilarione
  • San Giovanni Lupatoto
  • San Pietro in Cariano
  • Sona
  • Trevenzuolo
  • Valeggio sul Mincio
  • Verona
  • Vigasio
  • Villafranca di Verona
  • Zevio

La Croce Rossa contatterà chi è stato selezionato

Non è possibile autocandidarsi per partecipare all’indagine. I cittadini selezionati saranno contattati direttamente dai centri regionali della Croce Rossa Italiana. Pertanto, si invitano i cittadini a non rivolgersi al numero verde comunale o all’Ufficio Statistica del Comune per chiedere di prendere parte allo studio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità