Verona

Inseguimento tra le vie di San Michele, arrestato 30enne

Denunciato per ricettazione in quanto sull'auto vi era della refurtiva fra cui una bicicletta del valore commerciale di 3mila euro.

Inseguimento tra le vie di San Michele, arrestato 30enne
Verona Città, 17 Giugno 2020 ore 15:48

I carabinieri della Compagnia di Verona, nella notte di ieri, hanno arrestato un moldavo, responsabile di resistenza a P.U..

L’inseguimento nella notte

L’inseguimento, iniziato a seguito di una repentina manovra fatta da un’Audi incrociata casualmente alle 3.30 in questa via Monti Lessini da una Gazzella della Sezione Radiomobile che in quel mentre era intenta a perlustrare le zone residenziali di San Michele e d’intorni al fine di prevenire e reprimere reati predatori, è durato un paio di chilometri e si è concluso in via Badile. Nello specifico, P.V., 30enne, moldavo, incensurato, alla vista della pattuglia ha accelerato senza però riuscire a dileguarsi poiché nonostante alcuni tratti di strada percorsi contromano e altre manovre spericolate è stato raggiunto e bloccato dagli operanti che lo hanno costretto ad entrare un un vicolo cieco.

La refurtiva sull’auto

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale è stato anche denunciato per ricettazione in quanto sull’auto vi era della refurtiva fra cui una bicicletta del valore commerciale di 3.000 euro, già riconosciuta dal legittimo proprietario. Trattenuto in camera di sicurezza e processato per direttissima e’ stato condannato a 4 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità