Intossicazione da monossido ad Alpo: 3 persone in ospedale

Soccorsi dal 118 le tre vittime non sarebbero in pericolo di vita.

Intossicazione da monossido ad Alpo: 3 persone in ospedale
Villafranca, 10 Dicembre 2019 ore 19:37

Intossicazione da monossido ad Alpo: 3 persone in ospedale

Tre persone sono finite in ospedale a causa di una intossicazione da monossido ad Alpo di Villafranca in via Saluzzo, poco dopo le 16 di questo pomeriggio. Nessuno dei tre sarebbe in pericolo di vita. Gli intossicati sono stati trasportati all’ospedale di Villafranca in codice giallo. Sul posto anche i carabinieri di Villafranca e i vigili del fuoco.

La causa è dovuta a un braciere

I Carabinieri della Stazione di Villafranca di Verona sono intervenuti congiuntamente ai Vigili del Fuoco di Verona a seguito di una sospetta intossicazione da monossido di carbonio avvenuta all’interno di un appartamento sito nella frazione Alpo di Villafranca di Verona. La causa è dovuta ad un braciere che era stato acceso da un’anziana del ’36, che non si era accorta del malfunzionamento dell’oggetto. La donna, che ha accusato un lieve malore, è stata trasportata presso il pronto soccorso di Villafranca per alcuni accertamenti sanitari: viste le buone condizioni di salute è già stata dimessa. L’appartamento è stato dichiarato agibile dai Vigili del fuoco che hanno verificato che non vi fossero altre perdite agli impianti.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali