Isiss Minghetti, temi di grande attualità per le assemblee di Istituto

Nei prossimi giorni incontri nell'istituto superiore di Legnago.

Isiss Minghetti, temi di grande attualità per le assemblee di Istituto
Legnago e bassa, 25 Ottobre 2019 ore 11:26

Isiss Minghetti, temi di grande attualità per le assemblee di Istituto.

Assemblee di istituto all'insegna di temi di attualità

Temi di grande attualità quelli scelti per fine ottobre dagli studenti del “Minghetti” di Legnago per le assemblee di Istituto, occasione di partecipazione e approfondimento di problemi della società in funzione della formazione culturale e civile dei ragazzi.

Il tema del fine vita protagonista martedì

Martedì 29  per le classi del triennio il film “Io prima di te” diretto da Thea Sharrock, tratto dall'omonimo libro di Jojo Moyes, sarà lo spunto per affrontare il tema del "fine vita". Relatori saranno l’avv. Donatella Giacomello,
ex docente dell’Istituto, e Don Diego Righetti, parroco di Legnago, che hanno accolto l’invito dei rappresentati degli studenti e affronteranno il dibattito da posizioni diverse, quelle etiche e quelle-giuridiche, anche alla luce della
recente sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 580 del codice penale.
Il tema è tanto delicato quanto attuale e l'Assemblea vuole promuovere un costruttivo dibattito, finalizzato a favorire una corretta informazione per comprendere, in una prospettiva aperta, i diversi punti di vista in una visione
democratica di confronto aperto e responsabile.

I pericoli del cyberbullismo

Mercoledì 30 ottobre il biennio affronterà l’attuale problematica del cyberbullismo, inserendo il dibattito con il Dott. Pier Umberto Vallerin nel progetto #bullismoNONtitemo che da tre anni vede l’Istituto impegnato in attività anche a livello nazionale. Dopo la visone del film “Pettegolezzi online” di Charles Binamé, il Dott. Pier Umberto Vallerin, Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Brescia, affronterà il tema del cyberbullismo alla luce della Legge 71 che coniuga un approccio preventivo e riparatorio in problematiche di bullismo e cyberbullismo. E’ necessario che la scuola, agenzia educativa ed educante sia in prima linea per promuovere l’ educazione digitale di una generazione iperconnessa che richiede di essere adeguatamente responsabilizzata rispetto all’uso della rete.