Laboratorio di carta riciclata per i bambini della Scuola dell’infanzia di Bardolino

Pandian: "Credo sia molto utile per i bambini confrontarsi con esempi concreti e vicini di riutilizzo" .

Laboratorio di carta riciclata per i bambini della Scuola dell’infanzia di Bardolino
Garda, 30 Marzo 2018 ore 20:41

Laboratorio di carta riciclata per i bambini della Scuola dell’infanzia di Bardolino.

Come si realizza un foglio di carta riciclata?

Per carta e cartone il conferimento nel contenitore corretto è solo l’inizio di un lungo viaggio verso una delle tante seconde vite possibili. E il laboratorio organizzato dal Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero per le classi della scuola dell’infanzia De Gianfilippi  di Bardolino che si terrà il 4 aprile, sarà l’occasione per coinvolgere i bambini, in modo divertente e pratico, nelle diverse fasi del ciclo di riciclo di carta e cartone.

Un po' di numeri

Grazie alla corretta raccolta differenziata ogni anno in Italia si riciclano circa 3 milioni di tonnellate tra carta e cartone e 8 imballaggi su 10, per una media annuale di 51 kg procapite. Buoni risultati che possono migliorare “Investendo nell’educazione delle nuove generazioni per le quali una buona abitudine acquisita da bambini potrà trasformarsi in una nuova coscienza ambientale, fondata sulla consapevolezza di avere un ruolo attivo nella tutela dell’ambiente” afferma con convinzione Thomas Pandian, Direttore Generale del Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero.

Laboratorio "RI-CARTA"

Attraverso il laboratorio “RI-CARTA” le classi scopriranno che la carta non è mai un rifiuto, è sempre una risorsa che può avere una nuova vita utile, se correttamente differenziata a monte, in famiglia o a scuola ad esempio.  Insieme all’educatrice, i bambini sminuzzeranno a mano vecchi quotidiani recuperati, li metteranno in ammollo in bacinelle contenenti acqua dove saranno poi frullati e con la materia risultante, ogni bambino realizzerà il proprio cartoncino in carta riciclata che, una volta asciutto, personalizzerà a piacimento. “Carta e cartone ci raccontano una, cento, mille storie di recupero e rigenerazione a lieto fine” prosegue Lauro Sabaini, Assessore all’Ecologia del Comune di Bardolino “grazie alla filiera dell’industria italiana del riciclo, di cui a Verona e Provincia abbiamo prestigiosi rappresentanti.”

L'educazione ambientale

Esattamente come in natura non esiste rifiuto, tutto si trasforma in altro, anche nella vita quotidiana la carta recuperata, lavorata e trasformata può vivere una seconda vita utile, diventando un blocco note, un libro, un packaging e persino un’opera d’arte. "Credo sia molto utile per i bambini confrontarsi con esempi concreti e vicini di riutilizzo" prosegue il Direttore Generale Pandian "per comprendere con immediatezza cosa significhi realmente ‘economia circolare’ e come la sua attuazione crei valore sul territorio". L'amministrazione comunale sostiene i progetti di educazione ambientale organizzati dal Consorzio Verona Due nelle proprie scuole perché "è importante per i nostri ragazzi acquisire un uso consapevole delle risorse ed essere rassicurati sull’utilità del loro impegno quotidiano nel fare la raccolta differenziata." Conclude l'Assessore Sabaini.