Cronaca
Verona

Ladri rubano bici elettriche a turisti tedeschi, ma si dimenticano del GPS e vengono beccati

Le due biciclette sono state recuperate nel garage dell'albanese e in via XX Settembre.

Ladri rubano bici elettriche a turisti tedeschi, ma si dimenticano del GPS e vengono beccati
Cronaca Verona Città, 04 Settembre 2022 ore 11:09

Continua l'attività della Polizia Locale in centro a tutela di residenti e turisti. Sono due gli stranieri, un albanese 45enne e un marocchino 32enne, segnalati alla Procura della Repubblica per ricettazione di due biciclette elettriche, rubate in centro, ad una coppia di turisti tedeschi in vacanza sul Garda. I due sono stati individuati grazie ai sistemi GPS che i turisti avevano installato sulle biciclette. Dopo aver fermato gli agenti in servizio in piazza Bra, le due biciclette sono state recuperate nel garage dell'albanese e in via XX Settembre. I due indagati avevano acquistato le e-bike per poche decine di euro da una terza persona, autore del furto, in corso di identificazione da parte della Polizia Locale, che ha sfruttato i sistemi di videosorveglianza cittadina per ricostruire i vari passaggi, dopo aver visionato i segnali del GPS.

Cellulare rubato sul Liston

Nel pomeriggio di venerdì gli agenti del Reparto Territoriale hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino marocchino 28enne, sena fissa dimora, sorpreso a rubare un cellulare ad una turista che lo aveva appoggiato sul tavolo di un locale del Liston. Ieri mattina dopo il rito per direttissima con la convalida dell'arresto, l'autore del furto è stato condannato a sei mesi di reclusione con la pesa sospesa.

Altra bicicletta rubata

Un cittadino senegalese 26enne è stato invece intercettato sempre dagli agenti in zona piazzale XXV Aprile a bordo di una bicicletta rubata lo scorso 1 agosto e denunciato per ricettazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter