Ladro di biciclette colto in flagrante in zona stazione

Denunciato un 63enne di origine romena.

Ladro di biciclette colto in flagrante in zona stazione
Verona Città, 22 Ottobre 2019 ore 19:16

Stava tentando di forzare il lucchetto di una bicicletta, lontano da occhi indiscreti, ma non è sfuggito agli agenti della Polizia municipale. È stato fermato ieri, un 63 enne di origine romena, colto in flagrante nelle vicinanze della stazione ferroviaria mentre cercava di aprire la catena che bloccava le ruote di una city bike nera marchiata Maver. Dai primi accertamenti sembrerebbe che la bici sia stata rubata nella zona di corso Porta Nuova, dove il proprietario probabilmente l’aveva parcheggiata senza agganciarla ad una struttura ancorata al suolo. Da lì la bicicletta era stata presa e spostata, probabilmente per evitare che qualcuno si accorgesse del furto e del tentativo di aprire il lucchetto.

L’uomo aveva precedenti penali

Il 63enne, con precedenti penali, è stato accompagnato al Comando di via del Pontiere per l’identificazione. Subito è scattata la denuncia, in stato di libertà, per i reati di possesso di attrezzi da scasso e ricettazione. Il proprietario della bicicletta, che ora è in custodia al Comando, potrà rientrarne in possesso dopo aver esibito la denuncia di furto ed averne fornito i particolari identificativi nonché, possibilmente, la chiave del lucchetto, che risulta ancora correttamente agganciato. Stessa cosa potrà fare il proprietario della bici bianca, marchiata Grandis, che è stata recuperata nei giorni scorsi sui bastioni di circonvallazione Oriani.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità