Cronaca

Lancia le bottiglie di vodka rubate per fuggire

Arrestata all'Adigeo dai carabinieri di Verona

Lancia le bottiglie di vodka rubate per fuggire
Cronaca 26 Febbraio 2018 ore 15:52

Arrestata all'Adigeo dai carabinieri di Verona

Pomeriggio movimentato ieri, domenica 25 febbraio, all'Adigeo di Verona. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Verona hanno arrestato una trevigiana residente a Vicenza, per rapina impropria.

La donna, classe 61, era a fare “shopping” presso il centro commerciale “Adigeo”. Shopping a suo modo però: infatti stava buttando in borsa, senza pagare, alcuni prodotti in vendita presso l’ “interspar”, tra cui 4/5 bottiglie di vodka.

Resisi conto del malfatto, gli addetti alla vigilanza hanno provato a bloccarla ma la ladra, di tutta risposta, per guadagnarsi la fuga ha iniziato a lanciar contro di loro le bottiglie di vodka appena rubate, creando grande scompiglio tra i passanti e i clienti.

L’intervento immediato della pattuglia dei carabinieri ha riportato alla calma la situazione all’interno del supermercato, e i militari hanno condotto la donna presso il comando provinciale, dove è stata appunto dichiarata in stato d’arresto per rapina impropria.
Oggi, lunedì 26 febbraio, la direttissima.