Le auto storiche a Verona per sostenere Telethon

Il raduno benefico organizzato dall’Historic Cars Club si terrà domenica 22 giugno, con partenza alle 9.30 da piazza San Zeno.

Le auto storiche a Verona per sostenere Telethon
Verona Città, 21 Giugno 2019 ore 19:24

Auto storiche e città di Verona insieme per sostenere Telethon. Il raduno benefico organizzato dall’Historic Cars Club, in collaborazione con Fondazione Telethon, si terrà domenica 22 giugno, con partenza alle 9.30 da piazza San Zeno.

Le zone della città interessate dal passaggio delle auto storiche

L’evento, che darà la possibilità ad appassionati e non di ammirare i modelli più prestigiosi dell’Historic Cars club, sarà l’occasione per tutti di sostenere la ricerca partecipando alla raccolta a favore di Telethon. Il raduno, con partenza ed arrivo in piazza San Zeno, attraverserà la città da corso Cavour per passare poi su ponte della Vittoria, lungadige Re Teodorico, ponte Nuovo, lungadige Rubele, ponte Navi, lungadige porta Vittoria, ponte Aleardi, via Pallone, piazza Bra, Corso Porta Nuova, Circonvallazione Oriani, per ritornare a piazza San Zeno.

"Verona sempre pronta a sostenere queste manifestazioni"

L’iniziativa è stata presentata questa mattina in municipio dagli assessori allo Sport Filippo Rando e al Decentramento Marco Padovani. Presenti il presidente dell'associazione Historic Cars Club di Verona Enzo Mainenti e il coordinatore provinciale di Telethon Giannantonio Bresciani. “Grazie ad eventi di questo genere il connubio tra sport e solidarietà diventa sempre più forte – afferma Rando –. Un’occasione bellissima che, con il supporto delle auto storiche dell’Historic Cars club, consentirà di far conoscere ancor di più gli importanti progressi scientifici che Telethon compie”. “Verona si dimostra sempre pronta a sostenere queste manifestazioni, tanto più se a favore della lotta contro mali ancora oggi incurabili – dichiara Padovani –. Per questo, siamo molto felici di poter accogliere tra i nostri quartieri questa bella manifestazione”.

Seguici sui nostri canali