Cronaca

Liceo Medi: assemblea sul bullismo

Percorso di consapevolezza sul fenomeno con psicologi ed esperti

Liceo Medi: assemblea sul bullismo
Cronaca 19 Ottobre 2017 ore 11:28

Percorso di consapevolezza sul fenomeno con psicologi ed esperti

Assemblea sul bullismo a Villafranca domani, venerdì 20 ottobre, dalle 11 alle 13 al liceo Medi.

Il "Punto ascolto" con il dirigente Bonini, preside del Liceo Medi di Villafranca, hanno pensato di attivare un percorso di consapevolezza sul fenomeno a partire da un'assemblea di istituto che faccia riflettere sulla diffusione del fenomeno bullismo cyberbullismo con psicologi ed esperti del fenomeno adolescenziale.

Titolo dell'incontro sarà "Bulismo/Cyberbullismo: i luoghi oscuri della rete tra reale e virtuale. Parliamone insieme".

Gli organizzatori spiegano perché è necessario parlare di bullismo: "Perché il cyberbullismo/bullismo fa male, alcuni ragazzi hanno paura, si sentono soli, sbagliati, umiliati, indifesi, si vergognano a chiedere aiuto fino a quando la sofferenza non è già troppo grande ed è più difficile aiutarli. Più avanti, in età adulta, possono sentirsi a disagio nelle relazioni con gli altri, soffrire di depressione e sentirsi sempre potenzialmente vittime. Altri si illudono di risolvere con la prepotenza tutti i problemi che incontrano e non si mostrano agli altri per come sono realmente, con capacità e debolezze. Scambiano la paura degli altri per rispetto e approvazione".

I relatori saranno: Don Giovanni Fasoli, docente IUSVE, psicologo e pedagogista, Marco Guadagnini, Counselor in formazione e Giuliana Guadagnini, Responsabile del Punto Ascolto Osservatorio sul disagio scolastico e sul bullismo U.A.T. VII MIUR.