Lite sull'aereo, la Polizia blocca il volo

Sul veivolo, già in fase di rullaggio, si era scatenata una violenta discussione per cui veniva disposto il ritorno al parcheggio

Lite sull'aereo, la Polizia blocca il volo
Cronaca 27 Marzo 2017 ore 16:23

Sul veivolo, già in fase di rullaggio, si era scatenata una violenta discussione per cui veniva disposto il ritorno al parcheggio

Giornate di intenso lavoro per il personale di Polizia di Frontiera dell’Aeroporto di Verona che, impegnato in questo periodo a garantire la sicurezza ed il controllo dei passeggeri in arrivo e partenza dallo scalo veronese diretti presso località sciistiche del nord Italia, nella serata di sabato 25 marzo sono intervenuti a bordo di un aeromobile russo su richiesta del comandante.

Sul veivolo, già in fase di rullaggio, si era scatenata una violenta discussione per cui veniva disposto il ritorno al parcheggio e l’intervento di svariate unità delle forze dell’ordine che, raggiunto il mezzo e saliti a bordo armati solo di manganello, riuscivano a sedare la rissa e riportare la calma permettendo così la partenza del volo. Il Comandante ringraziava gli operatori della Polizia di Stato riferendo che avrebbe avvisato le autorità del suo paese per i provvedimenti del caso.

I passeggeri, contusi, non richiedevano l’intervento di personale medico ed il volo ripartiva con rica 30 minuti di ritardo.