Omicidio

Litigio per futili motivi sfocia in tragedia: 48enne ucciso a coltellate a Pastrengo

L'aggressore è stato bloccato nelle vicinanze dell'abitazione e tratto un arresto dai Carabinieri di Peschiera del Garda.

Litigio per futili motivi sfocia in tragedia: 48enne ucciso a coltellate a Pastrengo
Garda, 02 Ottobre 2020 ore 20:42

Tragedia a Pastrengo.

Lite tra connazionali

Era da poco passate le ore 18 di oggi, venerdì 2 ottobre 2020, all’interno di un’abitazione sita a Pastrengo in via Ronchi, c’è stata una lite per futili motivi tra connazionali rumeni, a seguito della quale uno dei litiganti (C. N. Classe 56) ha accoltellato C. E., classe 72.

Arrestato

Inutili i soccorsi, il 48enne è deceduto.  L’aggressore è stato bloccato nelle vicinanze dell’abitazione e tratto un arresto dai Carabinieri di Peschiera del Garda. I soggetti avevano verosimilmente abusato di sostanze alcoliche.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità