Previsioni

Maltempo e forti temporali: stato di allerta fino a mercoledì

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto, ha emesso un nuovo avviso.

Maltempo e forti temporali: stato di allerta fino a mercoledì
Verona Città, 21 Settembre 2020 ore 18:01

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto, ha emesso un nuovo avviso dichiarando lo stato di attenzione idrogeologica per possibili forti temporali dalle prime ore di martedì 22 settembre 2020 fino alla mattina di mercoledì 23 settembre 2020.

Stato di allerta

Lo stato di allerta è in riferimento ai seguenti bacini idrografici del Veneto:

  •  Po, Fissero-Tartaro-Canal Bianco e Basso Adige (province di Rovigo e Verona);
  • Basso Brenta –Bacchiglione (province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso);
  • Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna (province di Venezia, Treviso e Padova);
  • Livenza, Lemene e Tagliamento (province di Venezia e Treviso).

Le previsioni meteo

Le previsioni per la settimanna prevedono:

Martedì 22 settembre 2020

Cielo: Cielo irregolarmente nuvoloso, con parecchi addensamenti ma anche alcune fasi di schiarita.
Precipitazioni: Probabilità nel complesso medio-alta (50-75%) di precipitazioni sparse, con vari piovaschi, ma anche dei rovesci o temporali specie fino al mattino su pianura e costa, ove non si escludono locali piogge intense e in qualche caso abbastanza insistenti.
Temperature: Le minime subiranno contenute variazioni di carattere locale; massime in contenuta diminuzione sulle zone centro-settentrionali, stazionarie o in lieve aumento su quelle meridionali.
Venti: In quota deboli od al più occasionalmente moderati, dai quadranti meridionali; altrove in prevalenza deboli di direzione variabile, a parte locali fasi di moderato rinforzo dai quadranti orientali in pianura, specie sul litorale al mattino.
Mare: Al largo generalmente poco mosso, sottocosta da quasi calmo a poco mosso.

Mercoledi 23 settembre 2020

Cielo: Nuvolosità irregolare alternata ad alcune fasi di schiarita più probabili al mattino.
Precipitazioni: Probabilità nel complesso medio-alta (50-75%) di fenomeni sparsi, con vari piovaschi ed alcuni rovesci o locali temporali.
Temperature: Minime in contenuto calo, specie nelle valli; le massime non varieranno molto.
Venti: In quota deboli dai quadranti sud-occidentali, salvo locali moderati rinforzi sulle Prealpi; altrove, in prevalenza deboli con direzione variabile.
Mare: Al largo generalmente poco mosso, sottocosta da quasi calmo a poco mosso.

Giovedi 24 settembre 2020

Cielo irregolarmente nuvoloso, ma con vari spazi di sereno specie nella prima parte della giornata; più probabilmente verso sera, potranno verificarsi precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o locale temporale; le temperature minime sulle zone montane e pedemontane subiranno un discreto calo, altrove non varieranno molto; temperature massime stazionarie o in leggero aumento.

Venerdi 25 settembre 2020

Tempo instabile, con alcune schiarite e parecchie fasi di nubi anche significative; probabili precipitazioni, da sparse a diffuse, con dei rovesci e locali temporali; le temperature minime subiranno contenute variazioni di carattere locale; temperature massime sulle zone meridionali e costiere stazionarie o in leggero aumento, altrove perlopiù in contenuto calo.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità