Forti temporali e piogge

Maltempo in Veneto: già tre dichiarazioni di crisi firmate da Zaia

Lo stato di crisi è stato dichiarato, fino al termine della fase meteorologica avversa, per i danni riportati anche a Verona.

Maltempo in Veneto: già tre dichiarazioni di crisi firmate da Zaia
Verona Città, 04 Agosto 2020 ore 18:20

Maltempo in diversi Comuni.

Avversità atmosferiche

In queste ore, il maltempo ha determinato negli ultimi giorni ripetute situazioni tali da indurre il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia a dichiarare più volte lo Stato di Crisi per eccezionali avversità atmosferiche. Lo stato di crisi è stato dichiarato, fino al termine della fase meteorologica avversa, per i danni riportati nei territori delle province di Belluno, Rovigo, Treviso, Verona e Vicenza.

Massima allerta

Lo stato di crisi è stato inoltre decretato dal Governatore del Veneto altre due volte: la prima per le eccezionali avversità atmosferiche verificatesi il 21 e il 23 luglio 2020 nelle province di Belluno e Vicenza; la seconda per le avversità atmosferiche del 29 luglio nel comune di Auronzo di Cadore, e per quelle del 30 luglio nel comune di Canale d’Agordo.

LEGGI ANCHE: Esondazione del torrente Muson e incendio boschivo a L’Aquila, Vigili del Fuoco in soccorso VIDEO

TI POTREBBE INTERESSARE: Allarme truffa a Verona: chiedono offerte per costruire un centro per l’assistenza dei bambini poveri

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità