Cronaca
San Giovanni Lupatoto e Tregnago

Mamme partoriscono in casa guidate al telefono dal 118: i bimbi avevano fretta di nascere

Avevano una gran voglia di venire al mondo e poter essere coccolati da mamma e papà.

Mamme partoriscono in casa guidate al telefono dal 118: i bimbi avevano fretta di nascere
Cronaca Verona Città, 11 Marzo 2022 ore 09:29

Questa notte due donne alla seconda gravidanza hanno affrontato un evento del tutto inatteso: partorire in casa guidate al telefono dall’infermiere.

Mamme partoriscono in casa guidate al telefono dal 118

Avevano una gran voglia di venire al mondo e poter essere coccolati da mamma e papà. Nella notte di oggi, venerdì 11 marzo 2022 a Pozzo di San Giovanni una donna alla sua seconda gravidanza, verso le 2, ha chiamato il 118 per chiedere l’intervento di un’ambulanza perché il piccolino che portava in grembo aveva deciso di nascere.

All’altro capo del telefono l’infermiere ha guidato la mamma nelle fasi del parto mentre l’ambulanza infermierizzata e l’auto medica sono partite immediatamente per raggiungere l’abitazione. Quando i soccorritori del Suem 118 sono arrivati hanno accolto il nascituro e hanno accudito e accompagnato la mamma e in neonato all’ospedale di Borgo Trento.

Ma anche a Tregnago...

Parto inaspettato anche a Tregnago. Una mamma alla sua seconda gravidanza ha chiesto l’intervento dei soccorritori del Suem 118 alle 3.30. Anche in questo caso l’infermiere al telefono ha guidato passo passo la mamma nelle fasi del parto. Sul posto sono arrivate l’ambulanza infermierizzata e l’auto medica. Il neonato e la mamma sono poi state trasportate all’ospedale di Borgo Trento.

Seguici sui nostri canali